Contenuto principale

Messaggio di avviso

SUEGLIO

Se è vero che il capoluogo della Valvarrone è Introzzo (paese che un tempo dava il nome all'intero territorio, definito appunto Monte di Introzzo), è altrettanto vero che Sueglio ebbe una grossa importanza: sorge qui, infatti, la chiesa parrocchiale alla quale fanno riferimento anche le comunità di Introzzo e Vestreno. E' dedicata a San Martino e anche questo ci ricorda come un tempo Sueglio fosse una località di rilievo nella mappa dei presidi longobardi. Qui sorgeva, infatti, una torre di guardia e, sul monte Legnoncino, una cappelletta dedicata a San Sfirio, un santo il cui culto risale all'epoca longobarda.